Peeling misto delle rughe delle labbra (disepitelizzazione)

Il peeling timedchirurgico misto è la tecnica di scelta per eliminare in una seduta le rughe anche profonde delle labbra. Dopo il peeling il paziente deve asciugarsi più volte con un fazzoletto di carta per facilitare la rapida formazione di una crosta sottile. Non deve applicare alcun tipo di medicazione. La crosta dura da 7 giorni a 15 giorni e deve essere lasciata cadere spontaneamente. Se durante la guarigione c’è prurito il paziente non deve grattarsi ma deve assumere tutti i giorni alle ore 18 un antistaminico. Creme antinfiammatorie non steroidee e all’ossido di zinco possono essere applicate dopo un giorno dalla caduta delle croste. Scomparso il leggero rossore del trattamento in due, quattro mesi,la regione trattata deve essere gradualmente esposta al sole, per stimolare i melanociti degli sfondati dei follicoli piliferi. Se dopo il peeling misto dovesse residuare una ruga, è possibile intervenire dopo sei mesi eseguendo il peeling misto in un rettangolo che comprenda nel suo centro la ruga residua. Come in tutti i peeling misti il paziente invierà ogni 3/4 giorni le sue foto per verificare il buon andamento della guarigione.

Adipofilling delle labbra

L’Adipofilling può essere eseguito per aumentare in maniera naturale e permanente il vermiglio. Nei pazienti anziani la sospensione di cellule adipose e stromali è iniettata nello spessore di tutto il labbro. L’Adipofilling è indicato anche nei pazienti con sclerodermia per migliorare il trofismo della regione labiale. L’innesto di cellule adipose e ripetuto fino ad ottenere il risultato desiderato. La sospensione cellulare può essere concentrata e arricchita con le cellule stromali e gli adipociti più pesanti ricavati dalla centrifugazione a 400 rpm per 4 minuti del materiale frammentato non utilizzato.

Riduzione delle labbra con silicone

Il taglio timedchirurgico pulsato rapido ha sulle mucose una cicatrizzazione molto più estetica rispetto al taglio con il bisturi tagliente. In pratica le incisioni appaiono non visibili o difficilmente visibili. Dopo l’intervento i pazienti devono applicare burro di cacao e non devono leccarsi le labbra. I punti di sutura 6 - 0 sono rimossi dopo 15/20 giorni. Se la riduzione del vermiglio superiore è importante la conseguenza è l’allungamento del labbro (che non posa più come prima sul labbro inferiore), in questo caso può essere indicato un lifting elastico del labbro superiore. Piccole correzioni sono a volte necessarie per ottenere la massima armonia.

Correzione delle cicatrici da labiopalatoschisi

Le cicatrici del labbro residue alla labiopa - latoschisi possono essere migliorate e rese meno visibili con la revisione chirurgica, con l’Adipofilling che migliora le cicatrici e il trofismo della cute e con il peeling timedchirurgico misto. Se il pavimento della narice è abbassato può essere alzato con l’impianto di un filo elastico (in questo caso il filo è usato come impianto volumetrico).

Coagulazione del lago venoso

La coagulazione del lago venoso a 10 Watt, non residua artefatti chirurgici. Dopo il trattamento Il paziente applica sul labbro burro di cacao. L’anestesia è locale con epinefrina.

Contatta
Se avete domande non esitate a contattarmi
Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci la tua email!
Scrivi il tuo messaggio!
Seleziona i file...
Via XX Settembre 3/7, 16121 Genova, Italia
QR Code Sergio Capurro