L’Elastic Plastic Surgery rivoluziona la chirurgia dei lifting.
L’Elastic Plastic Surgery raggruppa le numerose nuove tecniche rese possibili dalla realizzazione di un nuovo filo chirurgico elastico impalpabile, che non taglia i tessuti e che si trasforma in un “legamento naturale”
(Elasticum, Korpo srl). Il filo elastico è dotato di un ago a due punte (Jano needle) che consente di eseguire lifting senza dover scollare i tessuti o con scollamenti minimali di pochi cm quadrati. Le suture elastiche e l’ago a due punte sono stati ideati dal dr. Sergio Capurro (Capurro PCT), come le procedure operatorie.

 

Il filo chirurgico Elasticum

Il filo chirurgico Elasticum

 

L’ago a due punte Jano needle

L’ago a due punte Jano needle

 

LIFTING ELASTICO DELLE GUANCE

Oggi non è più necessario scollare le guance e isolare e trazionare lo SMAS. La trazione e la sospensione stabile dei volumi si ottiene con l’impianto della sutura elastica senza scollamento e senza i danni trofici che da esso derivano. Se la cute alle basette non è plicabile si effettua il lifting elastico delle guance attraverso una o due incisioni di pochi millimetri.

 

Lifting delle guance con due incisioni di pochi millimetri

Lifting delle guance con due incisioni di pochi millimetri

 

LIFTING ELASTICO DELLE RUGHE DELLA MARIONETTA

Il lifting elastico delle rughe della marionetta si esegue da una incisione di 1 cm dietro il lobo delle due orecchie. Il triangolo sospensivo realizzato dal filo elastico delinea l'arco mandibolare e riduce le rughe della marionetta.

 

Lifting elastico delle rughe della marionetta con una incisione di 1 cm dietro i lobi delle orecchie

Lifting elastico delle rughe della marionetta con una incisione di 1 cm dietro i lobi delle orecchie

 

LIFTING ELASTICO DELLE SOPRACCIGLIA

Anche il lifting elastico temporale e delle sopracciglia non richiede lo scollamento dei tessuti e si effettua con l’impianto di una o due suture elastiche attraverso un’incisione di pochi millimetri all’attaccatura dei capelli, senza alcuna asportazione della cute. Contemporaneamente è possibile correggere le fosse temporali incavate con l’Adipofilling.

 

Lifting elastico delle sopracciglia e della regione temporale

Lifting elastico delle sopracciglia e della regione temporale con una incisione di pochi millimetri alla attaccatura dei capelli

 

LIFTING ELASTICO DEL COLLO

Anche i lifting del collo non richiedono scollamento o asportazione cutanea. La cute in eccesso tappezza in parte il nuovo angolo cervico mandibolare creato dal passaggio del filo elastico teso tra le due fasce di Loré. In parte gli eccessi cutanei sono semplicemente riposizionati ai lati del collo dove correggono la scheletrizzazione della regione cervicale. L’ incisione di accesso di 1 cm è dietro il lobo di un orecchio.

 

Sollevamento elastico del collo con un'incisione di 1 cm dietro un lobo di un orecchio

Sollevamento elastico del collo con un'incisione di 1 cm dietro un lobo di un orecchio

 

LIFTING ELASTICO DEL COLLO E LIPOSUZIONE

Il doppio mento è migliorato visibilmente con la liposuzione orizzontale seguita da un lifting elastico del collo attraverso una incisione di 1 cm dietro il lobo di un orecchio. Nel postoperatorio il paziente deve indossare quando è a casa una fascetta contenitiva per circa un mese.

 

Liposuzione e lifting elastico del collo

Liposuzione e lifting elastico del collo

 

LIFTING ELASTICO DEL COLLO CON LE SPILLE DA BALIA

Nei pazienti con cute del collo cadente l’intervento di scelta è il lifting elastico con le spille da balia. I fili elastici paralleli tra le fasce di Loré sono uniti in quattro punti e impediscono la recidiva della pelle cadente.

 

Lifting elastico del collo con le spille da balia. Una incisione di 1 cm dietro i lobi delle orecchie. Questo lifting è particolarmente idoneo nei colli con cute cadente

Lifting elastico del collo con le spille da balia. Una incisione di 1 cm dietro i lobi delle orecchie. Questo lifting è particolarmente idoneo nei colli con cute cadente

 

MACS LIFT ELASTICO E LIFTING ELASTICO DEL COLLO

Se la cute alle basette è plicabile si effettua il MACS lift elastico. Incisione che attraversa la parte bassa della basetta e si ferma al trago, scollamento che supera appena l’arcata zigomatica e tre triangoli sospensivi che sollevano le guance e la regione malare. Attraverso l’incisione del MACS lift elastico un tunnel sopra la fascia di Loré consente di effettuare il lifting elastico del collo. I Lifting elastici del collo alto e del collo basso sono eseguiti con una incisione di accesso di 2 mm.

 

MACS e Neck lift elastico. L’Incisione si ferma al trago. La dissezione supera leggermente l’arco zigomatico. La cute in eccesso è rimossa

MACS e Neck lift elastico. L’Incisione si ferma al trago. La dissezione supera leggermente l’arco zigomatico. La cute in eccesso è rimossa

 

LIFTING ELASTICI DEL COLLO ALTO E DEL COLLO BASSO

I lifting elastici del collo alto e basso si effettuano da una incisione cutanea di pochi millimetri lateralmente al muscolo sternocleidomastoideo. Contemporaneamente è possibile eseguire un Adipofilling intradermico per ringiovanire la cute del collo rovinata e far sparire le rughe
Altri lifting elastici: LIFTING ELASTICO DEL LABBRO SUPERIORE, ecc.
I lifting elastici del volto possono perfezionare i risultati dei lifting tradizionali con una invasività veramente modesta.
L’Adipofilling, altra tecnica ideata dal dr. Capurro è in grado di ripristinare i volumi, di ringiovanire la cute invecchiata e di cancellare le rughe, contribuendo al successo del ripristino della simmetria e bellezza.

GLUTEOPLASTICA ELASTICA

Nel corpo la sutura elastica è in grado di sollevare e compattare la regione glutea con una incisione di 6 mm e alcune microincisioni di 2 mm, senza scollamento dei tessuti. Si impiantano due fili elastici (Elasticum EP5 dotato di Jano cannula), uno solleva e compatta la porzione alta del gluteo, il secondo filo elastico solleva il solco gluteo in alto. Un terzo filo è impiantato se il gluteo è pesante o se deve essere ulteriormente conformato. L’intervento è in anestesia locale.

 

Gluteoplastica elastica. Incisione di 1 cm

Gluteoplastica elastica. Incisione di 1 cm

 

CONIZZAZIONE E MASTOPESSI ELASTICA DELLE MAMMELLE CON IMPIANTO DI SILICONE

Le mammelle con impianto mammario possono ottenere un aspetto più naturale con l’impianto di due suture elastiche attraverso una incisione di 8 mm sul margine areolare. Le suture conizzano la parte anteriore della mammella e restringono il diametro areolare. Le mammelle appaiono compattate e più naturali.
Se le mammelle con impianto mammario sono ptosiche un terzo filo elastico le può sollevare.
Il filo elastico solleva le mammelle ptosiche (ptosi di 2° e di 1°) e ne previene la recidiva. L’intervento si effettua con una incisione di 8 mm sul margine areolare e una incisione di 5 mm in prossimità dell’ascella. Si utilizzano tre suture elastiche e, come sempre, non si effettuano scollamenti.
Il filo elastico può essere utilizzato anche per conformare le mammelle prima dell’Adipofilling, innesto di cellule adipose e stromali. Le suture elastiche sono utilizzate per stabilizzare il seno durante la mastopessi chirurgica (ptosi di 3°). Diventa oggi possibile realizzare una mastopessi chirurgica senza ledere i tessuti ghiandolari. Questo significa che non si verifica la recidiva della ptosi che si ha dopo la manipolazione della ghiandola e il relativo danno trofico dei tessuti mammari.
L'Adipofilling® può ulteriormente migliorare l'estetica delle mammelle. Altri lifting elastici riguardano le braccia, le cicatrici, ecc.

 

Mastopessi elastica delle mammelle con impianti. Due incisioni di pochi millimetri

Mastopessi elastica delle mammelle con impianti. Due incisioni di pochi millimetri

 

Tutti gli interventi sono ambulatoriali in anestesia locale

Il filo elastico è stato inventato dal dr. Capurro (Patent PCT). L’ago chirurgico a due punte è stato inventato dal dr. Capurro nel 1983 e pubblicato nella Rivista Italiana di Chirurgia Plastica nel 1984 e su PRS nel 1987. Successivamente è stato brevettato (PCT) come ago atraumatico a due punte (Jano needle). L’Elastic Plastic Surgery è una sezione del https://www.crpub.org/. CRPUB pubblica esclusivamente tecniche innovative in Chirurgia Plastica ed Estetica, Dermatologia Correttiva e Flebologia.

 

L'Elastic Plastic Surgery è una tecnica giovane estremamente efficace. Da quando ho ideato o l'Elasticum e il Jano needle non ho più eseguito lifting tradizionali del volto con dissezione. Non ho mai impiantato fili riassorbibili, parzialmente riassorbibili o non riassorbibili tipo Aptos, Contour, Infinity ecc. Conosco i tessuti. Mio padre ha fondato l'Istituto di Istologia dell'Università di Genova. Le suture e i fili sospensivi non elastici non sono idonei ad ottenere risultati permanenti. Alcuni colleghi hanno avuto esperienze negative con i fili non elastici e fanno di tutte le erbe un fascio. Li invito a valutare i miei brevetti le nuove tecniche e a pensare al perché Elasticum funziona, oltre naturalmente ai vantaggi per i loro pazienti. Sergio Capurro
Contatta
Se avete domande non esitate a contattarmi
Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci la tua email!
Scrivi il tuo messaggio!
Seleziona i file...
Via XX Settembre 3/7, 16121 Genova, Italia
QR Code Sergio Capurro