Rinoplastica estetica e funzionale

La rinoplastica estetica funzionale corregge la forma, le dimensioni della piramide nasale e le eventuali deviazioni del setto. Il paziente per circa dieci giorni avrà un cavaliere sul naso che tiene unito i processi frontali del mascellare. Se è stato sottoposto a una settoplastica avrà anche i tamponi nasali (forati) per una settimana.La correzione dei nasi già operati è frequentemente completata con l’Adipofilling che corregge la scheletrizzazione iatrogena della piramide nasale. Correzioni della piramide nasale sono effettuate anche con l’innesto di cartilagini o con un intervento” aperto”. L’Adipofilling è utilizzato anche per aumentare la proiezione del mento. Modificando il profilo il naso appare più piccolo e più in armonia con i lineamenti del volto. L’Adipofilling ha sostituito l’uso delle protesi di silicone riservate ai menti più sfuggenti.

Aumento dell’angolo nasolabiale

Con il filo elastico è possibile aumentare l’angolo nasolabiale. L’Incisione è di 3 mm nel solco di una ala nasale. Il filo elastico Elasticum EP 4, in questo intervento è usato come impianto. Con lo stesso filo è possibile sollevare il labbro superiore. Questi interventi presuppongono l’assenza di infezioni nel cavo orale. Il paziente userà per una settimana un collutorio antisettico.

Riduzione della punta del naso

La riduzione della punta del naso si effettua in anestesia locale. In questo intervento si modificano le cartilagini nasali della punta, delle ali del naso e del setto. È anche possibile fare piccole correzioni del dorso.

Adipofilling del naso

I nasi operati di rinoplastica dopo alcuni anni si possono presentare scheletrizzati per il danno trofico prodotto alla cute dallo scollamento. La scheletrizzazione dà al naso un aspetto artefatto che è corretto dall’Adipofilling. Anche i nasi secondari e terziari sono resi più naturali dall’Adipofilling.

Revisione delle cicatrici e delle neoformazioni larghe del volto e del collo

Con la sutura elastica e l’ago a due punte è possibile eseguire l’escissione delle cicatrici e delle neoformazioni ampie del volto e del collo senza che la trazione si trasmetta ai margini delle incisioni. Anche i piccoli tatuaggi possono essere asportati con questa metodica. La perdita di sostanza accostata con il filo elastico dotato di ago a due punte è suturata senza tensione.

Contatta
Se avete domande non esitate a contattarmi
Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci la tua email!
Scrivi il tuo messaggio!
Seleziona i file...
Via XX Settembre 3/7, 16121 Genova, Italia
QR Code Sergio Capurro