L’Adipofilling rappresenta una grossa novità nel panorama dei trasferimenti di tessuto adiposo perché consente in pochi secondi tramite un vortice aspirativo di trasformare il grasso lobulare aspirato con una cannula di 4 mm, in una sospensione di piccoli frammenti lobulari o di cellule singole viventi. Il concetto guida è sempre stato il mantenimento dell’integrità di entrambe le componenti del tessuto adiposo le cellule stromali e gli adipociti. Gli adipociti rappresentano un organo che secerne sostanze con una potente azione locale: Citochine, Adipochine, Leptina, Fattore TNF - -α Resistina, Visfatina, IL-6, IL-8, SP, Angiotensinogeno, PAI-1, l diponectina, catelicidina con una potente azione antibatterica, ecc. Queste sostanze sono essenziali per una corretta funzionalità delle cellule staminali e favoriscono il trofismo dei tessuti e l’attecchimento delle sospensioni volumetriche e cellulari. La sospensione di adipociti e cellule stromali può essere iniettata nel derma per ringiovanire la cute e far sparire le rughe. L’Adipofilling ha già dimostrato la sua efficacia volumetrica e rigenerativa durante la lunga sperimentazione, ora con la realizzazione di un dispositivo economico monouso può essere valutato da chi ha interesse in questo campo. Una recente osservazione di notevole interesse è la possibilità dell’Adipofilling di essere conservato, senza ghiacciare, per mesi a bassa temperatura da -21°C a -31°C.

Adipofilling volumetrico e cellulare small

Adipofilling sospensione di piccoli frammenti lobular (Blu) e Sospensione di cellule singole viventi (Bianco)

Per info/iscrizioni contattare la segreteria dell’Agorà nella cui sede si svolgerà il corso (Tel. 02.86453780, Fax. 02.86453792, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Per ulteriori informazioni

Contatta
Se avete domande non esitate a contattarmi
Per favore inserisci il tuo nome!
Inserisci la tua email!
Scrivi il tuo messaggio!
Seleziona i file...
Via XX Settembre 3/7, 16121 Genova, Italia
QR Code Sergio Capurro